Tavolara Tek Diving, la nostra “divisione” dedicata alla subacquea tecnica.

Nasce nel 2011 sotto la spinta di due carissimi amici del nostro diving, istruttori tecnici OC e CCR, Pina Troiano e Alberto Gregori.

In dieci anni di crescita personale e di lavoro svolto, abbiamo vissuto molte esperienze, conosciuti ed accolti subacquei appassionati di questo genere di immersioni provenienti da tutta Europa e, da loro, imparato davvero molto.

In questa area non ci sono relitti di vero interesse per i subacquei appassionati “del ferro” , e quelli che erano visitabili sono stati inspiegabilmente chiusi come la nave cisterna tedesca Nautilus e il relitto dell’aereo Messerschmitt Giant o giustamente dichiarati interdetti alle immersioni perché riconosciuti santuari di guerra, come il bellissimo sottomarino P311, scoperto da Massimo Domenico Bondone.

Dalle nostre parti abbiamo solo nave da carico Clearkos che giace, coricata su un fianco, su un fondale limaccioso di circa 80m e quel che resta della piccola nave da trasporto Monteponi, a 55m di profondità.

Ma questo non significa che, pur facendo base al Tavolara Diving per fare immersioni tecniche di ambiente, non ci si possa spostare in macchina e raggiungere i diving di altri colleghi per visitare qualche relitto nel periodo di vacanza, a Cala Gonone ad esempio o a Santa Teresa Gallura.

Quello che invece l’AMP offre ai subacquei tecnici è la possibilità di fare un viaggio nella memoria geologica del Mediterraneo, osservando i coralligeni profondi, le lunghe dorsali di granito, le franate, le foreste sterminate di gorgonie che si osservano dai 50 metri in giù, fino ad oltre 80 metri.

A volte sconcertati dalla visibilità che troviamo a certe profondità, altre volte per la quantità di vita e di colori, altre volte ancora per l’incontro casuale con le colonie di corallo nero o i rami di corallo rosso ,che qui è davvero una rarità, questo mare comunque non delude mai.

E quando sei in decompressione in determinati siti e in certi periodi della stagione, può capitare di vedere passare tonni enormi, oppure essere circondati da centinaia di ricciole, di dentici o essere osservati da delfini curiosi che si avvicinano senza paura.

Messerschmitt M323
Tankshiffe Nautilus
Submarine P311

Le immersioni con Tavolara Tek Diving si effettuano esclusivamente sui siti consentiti, in condizioni meteo ottimali e secondo il livello di brevetto posseduto dai partecipanti.

Non è previsto l’accompagnamento subacqueo, anche se spesso ci uniamo alle immersioni in maniera autonoma e indipendente per fare delle riprese, scattare delle fotografie, monitorare lo stato del sito o, più semplicemente, per approfittare dell’occasione e rilassarci lontani dalla superficie.

Nell’organizzare le immersioni è previsto il pedagno di discesa con un grande galleggiante di superficie al quale è collegata la stazione decompressiva su tre quote: 6-9-12m, sganciabile ovviamente.

L’assistenza è garantita dalla barca che rimane libera dall’ormeggio e dalla presenza a bordo di un subacqueo certificato tek dive, equipaggiato in OC, che potrà scendere per verificare il posizionamento delle bombole sulla stazione, portare in superficie le bombole decompressive dei subacquei, che non servono più, così come gli scooter e gli equipaggiamenti foto o video o fornire assistenza per la risalita a bordo.

Tutti i subacquei si immergeranno sotto la propria responsabilità e solo se potranno mostrare di possedere i brevetti idonei alla profondità del punto di immersione e l’assicurazione propria.

MANTA
Cantiere: Center Craft
Barca in VTR
Lunghezza 12m
Motorizzazione 2×270 Aifo
Capienza 12 subacquei con doppia bombola
Equipaggio 1 + 2 guide
Totale massimo passeggeri: 15
Totale massimo bombole: 30
Servizi a bordo: bagno
Dotazioni di sicurezza per navigazione entro 3miglia
Ossigeno a bordo
DALÌ
Cantiere : Modulo M
Barca in VTR
Lunghezza 10m
Motorizzazione 2×230 Nanni Diesel
Capienza 12 subacquei con doppia bombola
Equipaggio 1 + 2 guide
Totale massimo passeggeri: 15
Totale massimo bombole: 30
Servizi a bordo: bagno e doccia esterna
Dotazioni di sicurezza per navigazione entro 3miglia
Ossigeno a bordo
DONKEY
Cantiere BWA
Gommone Open Diving
Lunghezza m. 7.50
Motorizzazione Honda 250HP
Capienza 8 subacquei con doppia bombola
Equipaggio 1 + 2 guide
Totale massimo passeggeri: 11
Totale massimo bombole: 20
Dotazioni di sicurezza per navigazione entro 3miglia
Ossigeno a bordo
0
ettari di mare da esplorare
0km
di territorio costiero
0
immersioni effettuate in oltre 30 anni di attività
0
nuovi subacquei ogni anno

LA DIFFERENZA TRA MARE E MARE

Ti accorgerai della magia di questa isola quando ti tornerà in mente il suo mare e sarai altrove. Sappiamo bene che non ce sono due uguali al mondo, ma i luoghi in cui ti faremo immergere resteranno per sempre nel tuo cuore.

PRENOTA LA TUA IMMERSIONE